28 aprile 2017

Verso il programma di lavoro 2018-2020 per la ricerca

Tra gli obiettivi della strategia ‘Europa 2020’ un ruolo chiave è svolto dalla promozione e sostegno alla ricerca scientifica come strumento per stimolare la crescita, l’occupazione e l’innovazione. Lo strumento finanziario attraverso il quale l’Unione Europea stimola e promuove la ricerca scientifica e l’innovazione è il programma Horizon 2020, che ha un budget complessivo di circa 80 miliardi di euro fino al 2020. All’interno di Horizon 2020 la ricerca medica è finanziata dal sotto-programma tematico ‘Salute, cambiamento demografico e benessere’ che ha l'obiettivo di migliorare la salute ed il benessere dei cittadini lungo tutto l'arco della vita. Le sue linee d’azione coprono numerose aree della ricerca medica, tra le quali: invecchiamento attivo, cura delle malattie rare e delle malattie croniche, comprensione dei determinanti sanitari, sviluppo di vaccini e farmaci nuovi e migliori, ricorso alla medicina in silico per migliorare la gestione e la previsione delle malattie e lo sviluppo della medicina rigenerativa e del trattamento delle malattie. Il programma finanzia progetti che prevedano la partecipazione di organismi pubblici o privati come ospedali, università, enti pubblici ed aziende del settore in almeno tre paesi ammissibili. Entro l’estate del 2017 sarà pubblicato dalla Commissione Europea il programma di lavoro che indicherà le tematiche finanziate nel prossimo triennio 2018-2020. In seguito, durante l’ultimo trimestre del 2017 saranno pubblicati i primi bandi che avranno le prime scadenze nel primo trimestre del 2018. Un documento di lavoro recentemente pubblicato identifica già i quattro macro-assi prioritari del prossimo programma 2018-2020, che saranno implementati attraverso bandi più specifici: 1) Salute e cure migliori, crescita economica e sistemi sanitari sostenibili; 2) Decodificare il ruolo dell’ambiente per la salute e benessere; 3) Trasformazione digitale per salute e cura; 4) Soluzioni sicure di Big Data e cyber-security per la salute.