31 maggio 2021

Corpo europeo solidarietà

Lanciato nel dicembre 2016, il Corpo europeo di solidarietà è stato istituito come programma finanziato dall’UE nell’ottobre 2018, con una durata fino alla fine del 2020. Il suo obiettivo è promuovere la solidarietà come valore, soprattutto attraverso il volontariato, e incrementare la partecipazione dei giovani e delle organizzazioni in attività di solidarietà e a favore della comunità. Per il periodo 2021-2027, il Corpo europeo di solidarietà prosegue ampliando le sue attività con una dotazione finanziaria di oltre 1 miliardo di Euro.
Il bando 2021 dispone di un budget di oltre 138 milioni di Euro ed è destinato a finanziare iniziative quali  progetti individuali o collettivi di volontariato (cultura, ecologia, tirocini, ecc.) e progetti di solidarietà a favore di persone o comunità svantaggiate.
I giovani di età tra 18 e 30 anni sono i soggetti target del Corpo europeo di solidarietà. Il loro coinvolgimento avviene principalmente attraverso organizzazioni pubbliche e private che organizzano le attività di solidarietà. Il bando è aperto a organizzazioni stabilite o giovani residenti nei Paesi UE, nonché Paesi quali Islanda, Liechtenstein e Paesi candidati all’adesione all’UE (Turchia, Macedonia del Nord).
Le prime scadenze per la presentazione delle proposte di progetto sono fissate al 28 maggio ed al 5 ottobre 2021.