29 settembre 2022

Il progetto europeo AGELESS verso Gijón

A inizio giugno è cominciato il progetto europeo AGELESS, finanziato nell’ambito programma Erasmus+, area sport e attività motoria. Il progetto è coordinato dal centro di riabilitazione delle Suore ospedaliere a Madeira ed ha un totale di 5 partners tra Portogallo, Spagna e Francia. Il progetto stimola lo scambio di esperienze in materia di riabilitazione attraverso l’attività motoria e la pratica sportiva, anche attraverso programmi digitali, al fine di prevenire l'invecchiamento prematuro delle persone con disabilità e favorirne il miglioramento della salute e del benessere psico-fisico. Questo scambio di esperienze si concretizzerà sopratutto all’interno di tre incontri ai quali parteciperanno quattro esperti per partner. Il primo incontro si terrà dal 7 al 9 novembre a Gijon in Spagna e sarà dedicato su come coinvolgere e motivare le persone svantaggiate nelle attività motorie organizzate nei centri residenziali al fine di prevenire l'invecchiamento precoce. Il secondo incontro si svolgerà in Francia a marzo 2023 mentre l’ultimo sarà in Portogallo a giugno del prossimo anno. Al termine del ciclo d’incontri, il partenariato pubblicherà un manuale di buone pratiche in materia ed un protocollo che illustrerà nuovi metodi per contrastare il rischio dell’invecchiamento prematuro delle persone più vulnerabili.